A NEW PROFESSIONAL FIGURE (ENG)


L’esperto della ricerca archivistica finalizzata alla produzione artistica


Questa nuova figura, ideata e promossa attraverso il progetto Store the Future, è sicuramente uno degli aspetti più innovativi del progetto. 

L’Esperto nella ricerca archivistica finalizzata alla produzione artistica è, infatti, il trait d'union di due universi apparentemente distanti: è l’elemento che unisce l’universo degli archivi, dei documenti personali conservati (diari, lettere, ecc.), dei cataloghi per la ricerca e degli strumenti per la conservazione con l’universo della creatività fatto di organizzazioni artistiche, registi, compagnie teatrali, musicisti, sceneggiatori in cerca d’ispirazione.

L’Esperto nella ricerca archivistica finalizzata alla produzione artistica è un nuovo profilo con competenze, conoscenze, abilità specifiche che, non solo mette in collegamento questi due universi, ma è portatore di benefici per entrambi, perché supporta e valorizza i rispettivi ambiti d’azione.  Immaginandolo all’opera, il nuovo Esperto potrà guidare e aiutare coloro che intendono cercare nel patrimonio degli archivi, compresi quelli autobiografici, i contenuti sui

quali lavorare per dare vita a nuove produzioni artistiche inedite, nel rispetto della sensibilità degli autori e dei racconti personali inseriti in contesti storici e sociali specifici.
Il profilo formativo dell’Esperto nella ricerca archivistica finalizzata alla produzione artistica è frutto di un unico disegno fatto a più mani, quelle degli esperti in materia archivistica e quelle degli esperti in produzioni artistiche. La sua definizione è uno dei obiettivi principali di Store the Future: il curriculum del nuovo Esperto, infatti, prenderà forma entro la fine del progetto.
Grazie all’azione dei partner del progetto e al riconoscimento univoco, in Europa, delle sue competenze è garantita anche la sostenibilità formativa.
Questa nuova figura professionale, collocata a metà tra ricerca scientifica e produzione artistica, favorirà nuove opportunità di business per gli archivi e i centri di raccolta di racconti personali autobiografici, nonché per le organizzazioni e produzioni artistiche. Di conseguenza, il nuovo Esperto sarà una professione molto appetibile nel mercato del lavoro.



A NEW PROFESSIONAL FIGURE
The Expert in archival research aimed at artistic production
This new figure, created and promoted by Store the Future, is probably the most innovative aspect of the project.

The Expert in archival research aimed at artistic production, acts as an intermediary between two universes which are seemingly different. He connects the universe of archives, personal preserved documents (diaries, letters etc.), catalogues and preservation instruments, to the one of creativity (artistic organisation, directors, theater companies and playwrights).

The Expert is a new figure with competencies, knowledge and specific skills. Not only does he connect these two universes, but he also brings benefits to both of them by supporting and enhancing their respective spheres of action. The new Expert will be able to guide and help those who want to search the archive to find new contents to work on and give birth to new original artistic productions, in full compliance with the sensitivity of the authors and personal autobiographical stories.

The professional profile of the Expert in archival research aimed at artistic production, has been outlined by experts in archival field and artistic productions. The definition of this profile is one of the most important goal of Store the Future: the new Expert’s CV will take shape at the very end of the project.

The training sustainability is guaranteed thanks to our partners, and to the recognition at European level of the new Expert’s competencies.

This new professional figure will encourage new business opportunities for archives, organisations, and artistic productions. Therefore, it will be a very desirable job in the labour market.

FOLLOW US ON:
///////

English